twitter  facebook instagram youtube  

storyline
09 Febbraio 2017 - Muli Are back
Meno di due settimane per gli ultimi allenamenti dei muli in vista del primo impegno di campionato
vai all'articolo...
_________________________________________

09 gennaio 2017 - riunione ripresa attività
_________________________________________

18 dicembre 2016 . comunicazione di servizio
Durante la prossima settimana, che precedenla pausa natalizia, gli allenamenti della prima squadra si svolgeranno nei giorni LUNEDI' 19 e Giovedì 22
_________________________________________

08 novembre 2016
- Ranzide Bowl in Vista
Trasferta corata quella che attende le Ranzide Trieste sabato 12 novembre 2016
continua a leggere...
_________________________________________

muli

________________________________




LATEST NEWS         
____________________________________________________________________________

23 Febbraio 2017 - Flag Football per le scuole superiori!

E' partito il progetto di Flag Football per le ragazze e i ragazzi delle scuole superiori. Siamo già al terzo appuntamento!
Si tratta di un’iniziativa che le Ranzide e i Muli hanno messo in cantiere in sinergia con la società Refoli.

flag

Tra gli allenatori che le squadre triestine metteranno a disposizione di chi verrà a provare il nostro sport ci sarà a rappresentarci Daniela Lo Pinzino. Daniela da atleta è stata tre volte campionessa italiana ed ha partecipato con la nazionale a due europei e a due mondiali.

Questo giovedì in via dei mille a Chiadino il terzo appuntamento per divertirsi giocando a flag football, sempre con il consueto orario: dalle 17:30 alle 19:00.
Le Ranzide, i Muli e i Refoli vi aspettano.
Continuate a venire numerosi ma portate con voi qualche amica o amico curioso.



21 Febbraio 2017 - I Muli fermati dai Sentinels

Esordio amaro nel Campionato di Terza Divisione per i Muli Trieste che escono sconfitti dalla prima sfida stagionale sul terreno dei Sentinels Isonzo.
I padroni di casa, che schierano un roster da serie superiore, dimostrano sul campo che le valutazioni della vigilia, che li indicavano come uno dei team favoriti del girone, erano fondate.

Il primo tempo registra un sostanziale equilibrio tra le due squadre, la difesa dei Muli, attenta e ben guidata dall'esperto Lorenzo Mezzetti, dimostra però di dover ancora metabolizzare i due uomini "mancanti" della Terza divisione

Mezze

Nonostante tutto i Triestini sono bravi a limitare i Sentinels, i placcaggi sono azzeccati e le coperture (abbastanza) accurate, tanto da costringere i "Bisiachi" a cimentarsi in alcune prodezze per concretizzare i giochi decisivi.

L'attacco triestino vede il debutto da titolare del quarterback Sasha Colautti che assume il gravoso compito di sostituire l'esperto qb Stefano Zingale, "fermato" dai limiti anagrafici imposti dalla Federazione.
Sostanzialmente positivo il debutto del nuovo regista che non si è dimostrato in affanno e ben protetto dalla propria linea non ha subito alcun sack.

handoff

L'offense ospite, affidata quasi esclusivamente alle corse di Massaria (119 le yard a fine partita), è generosa ma poco concreta, pur trovandosi in due occasioni a ridosso della end zone avversaria.

È un dato che la linea d'attacco molto "tecnica" dei Muli, nei prossimi incontri dovrà dimostrare maggiore "spietatezza" nei confronti delle difese avversarie, anche per concedere maggior spazio ai propri  runningback, costretti in questa partita a subire - forse troppo velocemente - le attenzioni dell'avversario.

Massaria

I Sentinels sbloccano il risultato solo nel terzo quarto grazie un pass che "pesca" l'ex Mattiussi in end zone; la trasformazione dell'extra point scrive 7 punti sul tabellino dei padroni di casa.

La partita sembra avviarsi verso una vittoria di misura delle "Sentinelle", ma un pessimo snap costringe il kicker Pecchi ad un affannoso salvataggio dal quale esce un punt molto corto che regala ai padroni di casa un ottimo punto di partenza nella metà campo giuliana.
Malgrado una difesa arcigna a ridosso della propria end zone, i Muli subiscono il raddoppio grazie ad un pass corto del qb Arduini su Brandolin.

La reazione triestina è coraggiosa, ma ha poca fantasia e viene letta agevolmente dagli Isontini che escono vincitori con la propria end zone inviolata.

Una prestazione più che discreta quella dei Muli - ovviamente da migliorare - ma che aiuta parzialmente a digerire la sconfitta.

Sarà importante - per il prosieguo del campionato - migliorare l'approccio mentale dimostrando in campo una maggiore fiducia nelle proprie capacità, con la consapevolezza che in questa stagione tutti i reparti saranno chiamati a dare sempre il 100%.

Le tre settimane che porteranno alla sentitissima sfida casalinga con i Draghi Udine - che lo scorso anno ha lasciato l'amaro in bocca - saranno utili per affinare i meccanismi offensivi e rivedere le criticità emerse nel primo incontro.

L'appuntamento è per sabato 11 marzo, con inizio alle ore 21, sul campo di via Felluga a San Luigi.





sponsor
sottobanner
WWW.MULITRIESTE.IT
info@mulitrieste.it
Sede legale: Strada Di Fiume, 37 - Trieste (TS) - Friuli-Venezia Giulia   A.S.D.Triestina - Muli Trieste

tutte le immagini del sito sono di Massimiliano Rossetti
Webdesign: Sasha Colautti